TEST DI HESS-LANCASTER

 

 

Lo schermo di Hess-Lancaster è un esame che permette di valutare la presenza e l'entità di una anomalia della posizione degli occhi (strabismo e forie), responsabile di sdoppiamento delle immagini. Tramite questo esame si è in grado di stabilire qual è il muscolo responsabile del difetto.

Il test è utile per la diagnosi ed il controllo di paresi o paralisi oculari; in caso di traumi orbitari e/o facciali per escludere sospetti incarceramenti muscolari. E’ inoltre richiesto in presenza di diplopia (visione doppia) ad insorgenza improvvisa.

 

E’ un esame semplice, indolore e di breve durata, che si esegue facendo indossare al paziente occhiali con il filtro rosso su un occhio e un filtro verde sull’altro, proiettando una mira luminosa rossa ed una verde in corrispondenza di appositi punti su uno schermo quadrato. L’esaminatore valuterà così la cooperazione dei due occhi e l’eventuale deviazione presente nelle diverse posizione di sguardo.